Rosita Solarino Psicologa e Mediatrice - Ragusa, Modica

Sono una giovane donna, laureata e abilitata alla professione nei tempi convenzionali previsti dalla legge: 5 anni esatti. Fin dalla preparazione degli esami del primo anno di Psicologia, il mio interesse si è focalizzato su tutto ciò che riguardava le interazioni: come interagiamo, cosa accade nelle interazioni con gli altri nei vari ambiti, come le interazioni promuovono la salute dell’individuo e della comunità. Durante il mio percorso formativo ho approfondito vari ambiti tra cui: sociale, organizzativo, comunitario, clinico e giuridico. Sono laureata, infatti, in Scienze Psicologiche sociali e del lavoro con votazione di 110/110 e lode (laurea triennale, presso l’Università degli Studi di Padova), poi in Psicologia clinico-dinamica con votazione di 110/110 e lode (laurea magistrale, presso l’Università degli Studi di Padova) e ho conseguito il titolo di Mediatrice presso il Master di II Livello in "La mediazione come strumento operativo all'interno degli ambiti familiare, penale, comunitario, civile e commerciale" (Università degli Studi di Padova). Fanno parte della mia formazione le diverse esperienze di Stage che mi hanno consentito di  operare in diversi contesti: universitario (come ricercatrice), cooperativa sociale per minori,  Ser.D (Servizi pubblici per le Dipendenze), scuole medie-superiori, Servizio di Psicologia presso l’Azienda Ospedaliera.

Perchè ho scelto di svolgere la professione dello psicologo?

Le letture liceali filosofiche sulla psiche mi hanno aiutata nel rispondere alla domanda “cosa vuoi fare da grande?”
Come mai siamo diversi nonostante siamo fatti dalle stessi componenti chimico-biologiche? Perchè due individui nella stessa situazione agiscono in maniera totalmente diversa? Come si può stare bene? Quale contributo posso dare? Animata da queste domande, ho deciso di iscrivermi alla facoltà di Psicologia. Adesso, dopo l’iter-formativo, svolgere la professione dello psicologo rappresenta per me una modalità di gestione delle criticità che possono caratterizzare la vita della persona e della comunità perseguendo obiettivi di cambiamento e promozione della salute.

Qual è il metodo?

La realtà sta negli occhi di chi la osserva. Interagendo con gli altri e con il mondo costruiamo e definiamo la nostra realtà. Si parte da questo assunto per cogliere quali siano le esigenze, i desideri, le criticità, i problemi; e per poter definire la meta da raggiungere. Il mio ruolo è quello di catalizzare il cambiamento, accompagnare l’altro nella costruzione di una realtà migliore, offrire degli strumenti e strategie per poter giungere al traguardo. Il metodo utilizzato si basa sul dia-logo, ovvero sull’interazione con l’altro per individuare gli obiettivi, le migliori strategie da utilizzare e le azioni mettere in campo. Il metodo risulta efficace ed efficiente in quanto propone una partecipazione attiva dell’utenza, si muove verso una risoluzione dei problemi in tempi brevi, offre degli strumenti per la gestione della vita e delle possibili criticità future.

Qual è la proposta di valore?

Il metodo si inserisce all’interno di un un approccio teorico e metodologico e persegue obiettivi di promozione della salute e generazione di cambiamento individuale e comunitario (Scienza Dialogica). La strategia principe per perseguire tali obiettivi è la costruzione di un contesto interattivo simmetrico all'interno del quale gli interagenti si pongono sullo stesso piano. L’esperto non rappresenta il possessore del sapere, ma colui che (r)accoglie la storia dell’utente e lo accompagna al cambiamento.
Non è quindi l’utente che deve adattarsi al mio sapere, ma sono io a pormi sul piano della realtà del mio interlocutore. Il viaggio percorso insieme consentirà all’utente di divenire competente ed esperto nella gestione di criticità, problemi e/o desideri futuri, avendo con sé nuovi attrezzi ed equipaggiamenti che potranno tornargli utili nell'affrontare la vita autonomamente. Il metodo, infine, risulta flessibile e si può mettere in campo in diversi contesti e piattaforme (in studio, a domicilio, sul web, sul campo).
Powered by BreezingForms

Rosita Solarino - Psicologa e Mediatrice: Via Cavallotti, 35 Ispica (RG) 97014 | Si riceve solo su appuntamento